Le vigne

I vigneti si estendono per una superficie di circa 5 ettari ai piedi dell’Appennino Reggiano su di un terreno argilloso-sabbioso di medio impasto con presenza di ghiaia a bassa profondità. Nell’allevamento della vite si adotta il sistema guyot e buone densità di impianto, questo ci permette di raggiungere un ottimo equilibrio vegeto-produttivo. La gestione del vigneto viene effettuata nel pieno rispetto del territorio impiegando solamente rame e zolfo per la difesa della vite, e utilizzando, per la concimazione, soltanto sostanza organica naturale. Le rese limitate e la proliferazione di microorganismi utili dovuta all’esclusione dei pesticidi, permettere di ottenere uva di elevata qualità, condizione indispensabile per dare vita a vini di grande espressività e oggettiva genuinità e naturalità.